Salvini: «Pacchia strafinita per presunti profughi»

Salvini insiste: «La pacchia è strafinita. Basta coi clandestini in albergo a guardare la tv»

«I clandestini devono tener presente che per loro la pacchia è strafinita. Hanno mangiato alle spalle del prossimo troppo abbondantemente. Quella dei presunti profughi che in questo momento stanno guardando la televisione in albergo pagati dagli italiani è una pacchia che non ci possiamo più permettere. Navi di presunte organizzazioni di volontariato, ancora in queste ore, fanno affari grazie al traffico di esseri umani». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ieri al Senato durante la fiducia.

 

Regolamento di Dublino – «Oggi a Lussemburgo, abbiamo fermato una controriforma che avrebbe ulteriormente penalizzato l’Italia. Non siamo soli, si sono uniti tedeschi, austriaci, olandesi, ungheresi. È un buon segnale, significa che a volte alzare la voce serve per ottenere risultati”.

Libia e Tunisia – «Prima possibile avrò l’onore di incontrare le autorità libiche e tunisine con cui voglio lavorare meglio. Sul tema dei migranti faremo noi una proposta» aggiunge, dicendo che «stiamo studiando come evitare che qualcuno aiuti gli scafisti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *