Verso il Quirinale: Il profilo di Maria Elisabetta Casellati.

Maria Elisabetta Alberti Casellati è la seconda donna con più possibilità di essere eletta Presidente della Repubblica.

Biografia di Maria Casellati

Nata a Rovigo nel 1946, si laurea in giurisprudenza all’università degli Studi di Ferrara, si specializza in Diritto canonico alla Pontificia Università Lateranense per poi divenire ricercatrice universitaria presso L’università degli Studi di Padova, città dove svolgerà la professione di avvocatessa matrimonialista.

Nel 1994 aderisce a Forza Italia e viene eletta senatrice. Uscirà dal Parlamento nel 1996 quando perderà l’elezione per la Camera dei Deputati nel suo collegio.

La Casellati farà parte dei governi Berlusconi II, come Sottosegretaria di Stato al Ministero della Salute, e Berlusconi IV, come Sottosegretaria di Stato al Ministero della Giustizia.

Nel 2013 diviene Segretaria del Senato sotto il Presidente Pietro Grasso e successivamente dal 2014 componente del Consiglio Superiore della Magistratura. Verrà nuovamente eletta al Senato nel 2018 assumendo la carica di Presidentessa del Senato, prima donna a ricoprire la seconda carica più importante dello Stato. Dal 3 Febbraio 2022, in caso non fosse ancora stato aletto il Capo di Stato, assumerà il ruolo di Presidente supplente della Repubblica Italiana.

Maria Elisabetta Casellati
Maria Elisabetta Alberti Casellati
Maria Elisabetta Alberti Casellati sarà il prossimo Presidente della Repubblica?

Al momento la Casellati rappresenta una seconda scelta nella lista dei possibili candidati.

Benché ricopra la seconda carica dello Stato, Maria Elisabetta Casellati non gode di molta popolarità per via delle sue posizioni cattolico-conservatrici e anche per via di alcune controversie che l’hanno riguardata durante i suoi anni di impegno politico.

In questi cinque anni ha cambiato 52 addetti stampa, per cercare di preparare al meglio la sua immagine in vista di questa elezione, ma il suo nome sarà preso in considerazione solo dopo una rinuncia di Silvio Berlusconi e solamente se, la coalizione di centro-destra decida di continuare in autonomia ed eleggere un profilo di centro-destra, invece di scendere a compromessi per l’elezione di un indipendente quali Mario Draghi o Marta Cartabia.

L’appuntamento con l’elezione del Presidente della Repubblica è fissato per il 24 Gennaio alle ore 15:00 quando si terrà la prima votazione.

Leggi anche i profili di: Mario Draghi, Marta Cartabia, Silvio Berlusconi e Pier Ferdinando Casini.

Chi assomiglia di più ai precedenti presidenti della Repubblica? di YouTrend.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Altre Notizie

Putin
Politica Estera

Se la Russia attacca?

La situazione: Tra il punto più a nord est dell’Italia (San Dorligo della Valle, Trieste) e il punto più a sud ovest della Russia (Oblast’

Continua a leggere »
Boris johnson
Politica Estera

La fine di Boris Johnson?

Si sente molto parlare della fine di Boris Johnson nei media italiani. In quelli inglesi è il dibattito centrale. Le voci si sono intensificate in questi ultimi giorni. Rischia veramente, il PM inglese, la carriera e il potere? Perché?

Continua a leggere »

Rimani Aggiornato

Su tutti gli scenari Politici e di Attualità